Scheda dell'autore

Giuliano Bertuccioli

(1923-2001), già console generale a Hong Kong e consigliere a Tokyo, è stato ambasciatore d’Italia a Seoul, Hanoi e Manila. Dopo quasi trent’anni di carriera diplomatica in Asia Orientale, dal 1981 al 1995 è stato professore di Lingua e letteratura cinese alla Sapienza Università di Roma, affermandosi come uno dei più noti sinologi europei del XX secolo.

Giuliano Bertuccioli, Federico Masini

Italia e Cina

Gli occidentali prestano estrema attenzione alla politica statale, perseguendo con ogni mezzo la ricchezza e la potenza. In ciò sanno distinguere quello che è importante da quello che non lo è, e per questo non possiamo fare a meno di ritenerli intelligenti. Perché mai solo riguardo alla religione non si pongono domande? Ahimè, quanto sono stupidi! (Xue Fucheng, 1891)