Scheda dell'autore

Carlo Patrignani

nato a Roma il 24 maggio 1953, laureato in Scienze Politiche con una tesi in Diritto del Lavoro, dal gennaio 1977 al luglio 1979 è stato al settimanale della Cgil "Rassegna Sindacale", per passare poi all’Ufficio Stampa della Filcea-Cgil fino al marzo 1983. Ha collaborato alla rivista specializzata "Lavoro Informazione", fondata dal giuslavorista Gino Giugni. Dal primo marzo 1985 è all’Agenzia Giornalistica Italia di Roma. Professionista dal giugno 1987, è inviato speciale dal 1992. Cronista sindacale ed economico, dal 1997-1998 si è occupato dei fatti di cronaca, soprattutto nera, con particolare attenzione al fenomeno degli omicidi e suicidi in famiglia, e relativi risvolti in ambito psichiatrico, guiridico e sociale. Ha allargato, quindi, i suoi interessi alla genetica, alle neuroscienze, alle scoperte scientifiche in medicina, alla sanità in generale. Conta numerose collaborazioni a quotidiani, settimanali e riviste specializzate nonché la conduzione di programmi per televisioni private.

Carlo Patrignani

Lombardi e il fenicottero

 

Obiettivo del libro è recuperare l’immagine di un politico atipico, eretico, che per onestà, coerenza, genialità, immaginazione, lungimiranza, fu portatore di un’identità umana assolutamente diversa rispetto alla idea di una politica ridotta a pura gestione del potere, lontano com’era dalle logiche opportunistiche. Ma non solo. Il libro ripropone anche la figura di Ena Viatto, il Fenicottero del titolo,...