Scheda dell'autore

Simona Maggiorelli

Simona Maggiorelli è direttore responsabile di "Left". Ha lavorato nei quotidiani “Liberazione”, “Il Giornale”, “La Nazione” ed “Europa”, come critico d’arte e cronista culturale. Dal 2002 nella redazione di “Avvenimenti” e dal 2006 a “Left”, occupandosi di cultura e scienza. Ha diretto la rivista “Teatro da Quattro Soldi” e ha collaborato con “La Rinascita della sinistra”, “Hystrio”, “East”, “Babylon Post” e altre testate. Da aprileTra i suoi libri: Tragicamente, sul teatro di Alfonso Santagata (2002) e con N. Garrone, F. Tei e altri, Il teatro comico toscano (2001). Ha collaborato a La danza del drago giallo (2003) e ad Arte senza memoria (2007) di D. Fargnoli. Ha firmato l’introduzione di Party, a song for Leo (2003) di A. Raveggi e per L’Asino d’oro la postfazione di Figli rubati (2015) di F. Tulli.

Simona Maggiorelli

Attacco all'arte

La parola ‘diverso’ mi parlò del primo anno di vita senza parola e del pensiero fatto d’immagine. Ed io pensai alla parola: donna.
(Massimo Fagioli)